Virtual Tour of Salcito

[ full screen mode:
– for desktop: right click;
for mobile: click here]

HQ Version: Click here.

Dedicato a mio nonno, Francesco Carmosino

Questo progetto è frutto di un lavoro durato tante ore e che dedico con tutto il cuore a mio nonno, Francesco Carmosino, con il quale ho condiviso sin da bambino il suo grande entusiasmo ed amore per Salcito. 
Salcito è un piccolo paese nel cuore del Molise, in provincia di Campobasso, situato tra i comuni di Trivento e Bagnoli e vicino al confine con l’Abruzzo. Offre un’immensa veduta sulla vallata del Trigno e dal belvedere è possibile ammirare anche i comuni di Agnone, Pietrabbondante e Capracotta, che è quello più alto degli Appennini.
L’idea di realizzare un tour virtuale sulla zona antica di Salcito è partorita dal sottoscritto per arricchire e documentare ulteriormente le meravigliose caratteristiche del posto e perché possa essere accessibile anche a chi non può permetterselo per problemi fisici. Mio nonno ha smesso di visitarlo dopo due interventi al cuore, dunque negli ultimi sette anni di vita è stato scippato dalla preziosa possibilità non solo di visitarlo, ma di trovare anche i suoi più cari amici di un’intera vita. Anche sua figlia, Carla, nonché mia madre, ha dovuto rinunciare a venirci negli ultimi anni per problemi fisici. Nel corso della mia vita, le volte che sono venuto a Salcito, ho dovuto constatare il progressivo cambiamento generazionale e dalla finestra della mia cucina non ho più visto passare agricoltori ed allevatori, accompagnati dalle pecore o le galline, ma l’amore di chi lo abita è rimasto immutato, questo è certo, anzi ho visto che è stato fatto tanto per renderlo ancora più bello, nonostante le ovvie e grandi difficoltà che purtroppo patisce non solo questo Comune, ma l’intera regione del Molise. La mia viva speranza è che questo grazioso paese, assieme agli altri sparsi per la regione, grazie anche al supporto della tecnologia, possano diventare sempre più conosciuti ed accessibili anche al turismo, perché sono genuini e conservano alla perfezione quel sapore di vissuto e sensazione di pace che è impossibile avere nella vita frenetica e caotica delle grandi metropoli.
E’ vero, parlo da persona innamorata del posto, ma è proprio colpa di mio nonno se ne parlo così bene. Mi manca il suo sorriso e la sua vitalità che solo Salcito riusciva a dargli. Si trasformava quando entrava nella sua casa e non potrò mai dimenticare il suo entusiasmo quando girava per i vicoli del paese: un chiodo fisso nella mia memoria ogni volta che torno in questo posto e che in parte ritrovo anche nell’affetto dei salcitani. 

 Mattia

 

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su pinterest
Condividi su tumblr

Other Posts

Download WordPress Themes
Download Nulled WordPress Themes
Download WordPress Themes Free
Download Best WordPress Themes Free Download
free online course
download mobile firmware
Free Download WordPress Themes
online free course